Valle Del SaccoToday

Valmontone, Latini si ricandida: prova di forza o paura di essere defenestrato dal partito?

Il primo cittadino con uno strano tempismo ha comunicato che si ricandiderà alla guida della città alle prossime elezioni amministrative

Dopo la candidatura di Massimiliano Bellotti che già da qualche tempo è a lavoro per la campagna elettorale da oggi è ufficiale il secondo candidato alle prossime elezioni amministrative 2018 a Valmontone: è il sindaco uscente Alberto Latini.

A comunicarlo è lo stesso primo cittadino con un messaggio sui social apparso con uno strano tempismo proprio alla vigilia di una serie di incontri con i vertici del Pd in programma nei prossimi giorni che avrebbero potuto ulteriormente acuire le spaccature all’interno dell’attuale maggioranza.

La nota del primo cittadino

“I cinque anni di Amministrazione di Libera Valmontone – spiega appunto Alberto Latini - hanno dimostrato che, anche ereditando una situazione molto compromessa, il lavoro serio e la progettualità pagano e consentono di dare ai cittadini le risposte di cui hanno bisogno. E' stata dura ma siamo riusciti a far ripartire, per portarli a conclusione, progetti importanti per tutti i valmontonesi. Ma il percorso non è ancora terminato e, grazie alle ottime relazioni costruite in questi anni, possiamo ancora fare molto. E' per questo motivo che il sottoscritto, insieme a Libera Valmontone e a tutte quelle realtà, politiche o associative, che vorranno condividere con noi questo progetto e questo modo di fare politica, ha scelto di proseguire il percorso e mettersi a disposizione del gruppo come candidato sindaco per portare a compimento ciò che manca ed avviare una nuova stagione di investimenti e di crescita della città tutta”.

Una prova di forza o di debolezza?

Queste parole del sindaco uscente hanno una doppia valenza. Possono essere viste da una parte come una prova di forza del primo cittadino, o meglio come una sorta di forzatura per mettere a tacere le voci che in questi giorni girano per il paese con alcuni ex assessori del peso di Daniele Mattia e Luigi Ruggeri che si sono sfilati dall’attuale maggioranza, ma che ancora ufficialmente, non hanno lasciato Libera Valmontone e che però si dicono pronti a gettarsi nella mischia come candidati sindaci. Certamente dopo le ultime elezioni regionali e nazionali gli equilibri all’interno della maggioranza e del Pd sono cambiati notevolmente e la corrente che fa riferimento all’attuale vice sindaco Veronica Bernabei ha preso sempre più piede e non è escluso che proprio quest’ultima con la sua grande “amica” e consigliera regionale Eleonora Mattia (ex vice sindaco defenestrato proprio da Latini in una calda estate di qualche anno fa) facciano un passo indietro in cerca di ulteriore visibilità personale.

Cosa ci riserverà il futuro?

Di sicuro, in attesa che anche il gruppo che fa riferimento ad Angelo Miele sciolga la riserva sul candidato sindaco, nei prossimi giorni ne vedremo delle belle con amici ed ex amici, o presunti tali, pronti a darsi battaglia per un posto in consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento