Valle Del SaccoToday

Valmontone, notte di paura con i ladri in casa. Presi tre giovani albanesi

I tre ladri sono stati catturati dai carabinieri dopo alcuni furti in via delle Mura ed in via Vallerano

Ore di terrore in diverse zone residenziali di Valmontone. Tre ladri in poche ore tra le 23 e le due della notte tra sabato e domenica sono riusciti ad intrufolarsi in alcune abitazioni in via delle Mura ed in via Vallerano ma alcuni residenti, dopo aver sentito degli stranirumori, hanno fatto partire il tam tam in rete e sui social ed hanno avvisato le forze dell’ordine.

L'arresto

In breve tempo sono giunti i carabinieri della locale stazione che hanno arrestato in flagranza di reato tre giovani albanesi che ancora avevano addosso il borsone con la refurtiva “fumante”. Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno rinvenuto nella disponibilità degli arrestati vari attrezzi da scasso, torce elettriche tascabili, cacciaviti ed altro materiale nonché abbigliamento, obiettivi per fotocamere, orologi, profumi, portafogli, gioielli in oro, penne stilografiche. Tutto materiale che erano riusciti a rubare in un’altra abitazione della stessa zona, approfittando dell’assenza dei proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva rinvenuta è stata recuperata e riconsegnata alla vittima mentre i tre stranieri dopo l’arresto sono stati condotti presso il carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori indagini per verificare se gli arrestati siano responsabili di altri furti nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento