Valle Del SaccoToday

Valmontone, iniziati i lavori su Via Casilina in centro. Ecco la viabilità alternativa

Dopo il maltempo della settimana scorsa, sono potuti iniziare i lavori di riasfaltatura del tratto urbano

Dopo il rinvio di qualche giorno, dovuto al maltempo delle scorse settimane, sono iniziati stamattina i lavori di rifacimento del tratto urbano di via Casilina in pieno centro urbano a Valmontone dal ponte di ferro fino alla rotatoria del campo sportivo.

Le parole del sindaco Latini

“Un intervento fondamentale per la viabilità di Valmontone che l’Amministrazione Latini –spiega il primo cittadino - ha chiesto nell’aprile 2014 e, accolto da Astral Spa, arriva adesso a conclusione del percorso che ha portato ad un intervento per complessivi 120 mila euro.  Chiedo ai cittadini di avere un po’ di pazienza durante i lavori ma sono certo si rendano conto che si tratta di un intervento importantissimo che abbiamo cercato con tutte le nostre forze per dare risposte ai residenti, agli operatori commerciali e a chi percorre quel tratto in macchina o a piedi. Anche perché, rispetto alla pozzolana che abbiamo trovato lì sotto, finalmente stavolta verrà rifatto il fondo, dando alla strada solidità e stabilità adeguate alla mole di traffico”.

La viabilità all’alternativa

Il traffico veicolare sul tratto di via Casilina interessato dai lavori è stato deviato su viale XXV Aprile, trasformato in due sensi di marcia.  Ci vuole pazienza perché sono lavori che dovranno durare molti anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento