Il trekking dell'uomo cervo, dal Marrone (1805) all'uomo cervo

  • Dove
    Monte Marrone
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/03/2019 al 03/03/2019
    8.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    itinarrando.com

Domenica 3 marzo alle ore 8,30 - Castelnuovo al Volturno, Rocchetta al Volturno (IS, Molise) con Itinarrando Arte del Camminare e Ass.Culturale ViviCiociaria, il "trekking dell'uomo cervo, alla scoperta di Monte Marrone (1805 m)" e delle vicende legate alla seconda guerra mondiale, dell'eremo del pittore Moulin e del rito dell'uomo cervo, rituale che chiude le festività di carnevale di Castelnuovo a Volturno e richiama a celebrazioni pagane probabilmente di purificazione dove archetipo e rito apotropaico si fondono insieme rischiarando la notte di Castelnuovo al Volturno. 

Qui incontreremo la storia di Moulin, pittore eremita che qui trovò rifugio e quella dei combattimenti della II guerra mondiale e dei furiosi scontri che incendiarono i boschi della Mainarde. Tornati in paese visiteremo il borgo di Rocchetta e la frazione di Castelnuovo al Volturno, qui parleremo del rito dell'uomo cervo, della ritualità del fuoco e delle allegorie in attesa di assistere all'evento in un'incredibile suggestiva cornice.
 

dettagli e prenotazioni: 380 765 18 94 sms whatsapp telefonicamente.
*Obbligo di scarpe da trekking

APPUNTAMENTI:

appuntamento direttamente sul posto ore 8,30 - luogo preciso da comunicare in fase di prenotazione.
appuntamenti intermedi:
- Roma ore 6,00 - referente Francesco Procopio - luogo da comunicare in fase di prenotazione.
- Latina da definire.
- Frosinone ore 7,00 - Distributore Canarino via Monti Lepini 114
- Uscita autostradale San Vittore - ore 8,00 -
- contributo associativo: 10 euro.


La giornata sarà così divisa:
escursione mattutina sul Monte Marrone.
Dettagli tecnici:
sviluppo percorso 10 km
Dislivello: 800 m

Abbigliamento e accessori:

Scarpe da trekking (Obbligatorie)
Bastoncini da trekking (Consigliati SEMPRE)
Scarpe di ricambio da lasciare in macchina.
Luce frontale (presidio d'emergenza che può SEMPRE tornare utile).
Zaino con acqua (1,5 L), giacca antivento, giacca antipioggia, pile, maglietta di ricambio, guanti di lana, cappello di lana, occhiali da sole.
Abbigliamento a strati da giacca antivento a pile a maglietta termica.
Alimentazione: snack, frutta secca, pranzo al sacco.
Accessori di supporto: macchina fotografica, binocolo.

Per partecipare è necessario essere o diventare soci dell'Associazione Culturale Itinarrando anno 2019 (5 euro),
la tessera dà accesso alle convenzioni presenti sul sito www.itinarrando.com alla voce CONVENZIONI, dà accesso alle iniziative gratuite solo per i soci ITINARRANDO nonché alla copertura assicurativa UNIPOL con affiliazione alla federazione nazionale CAPIT.

*L'attività proposta prevede un contributo di giornata, l'associazione culturale Itinarrando - ViviCiociaria ha una sede fisica autofinanziata, gestisce una libreria liberamente consultabile da tutti gli associati tutti i giorni, promuove attività con ospiti nazionali e non e partecipa a progetti per la salvaguardia e promozione dell'ambiente e del territorio in genere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Le creste di Forca D'Acero e la Valle Inguagnera

    • 13 novembre 2019
    • Forca D'Acero
  • Monterano fantasma: da Buffalo Bill al Marchese del Grillo

    • 17 novembre 2019
    • Canale Monterano

I più visti

  • Sora, "Le macchine di Leonardo Da Vinci"

    • dal 8 novembre al 8 dicembre 2019
    • Museo Archeologico "Valle del Liri"
  • Frosinone, mostra “Chentu concas, chentu berrittas”

    • Gratis
    • dal 18 ottobre 2019 al 20 gennaio 2020
    • sede del Consorzio Parsifal
  • Frosinone, PFM sul palco del Nestor con “PFM canta De André - Anniversary”

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Nestor
  • Campoli Appennino, fiera del tartufo bianco e nero pregiato

    • Gratis
    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento