Veroli, sagra della ciammella

Un piatto tipico festeggiato in piazza. La sagra della ciammella, che si svolge la prima domenica di settembre nel rione Santa Croce di Veroli, ha origini antiche ed è chiamata anche 'festa dei noantri'. La ciammella è fatta di pasta lievitata che viene tagliata a pezzetti e lavorata, fino a che non assume la forma di grandi grissini. Questi ultimi sono poi torti uno per uno per formare le ciammelle, che vengono scottate in acqua bollente e infornate.

La festa inizia già il sabato con giochi, canti, balli e la preparazione delle ciammelle. La domenica nel pomeriggio viene portata in processione, per l'antica via Romana, la statua della Madonna di Santa Croce, accompagnata dalla banda. Dopo il rientro della Madonna in chiesa si iniziano a distribuire le ciammelle. La festa prosegue fino alla sera con balli e fuochi d'artificio allietati dalla musica del gruppo di musica popolare dei "Bifolk".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le fantastiche, selvagge creste di Forca D'Acero

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020
    • Forca D'Acero
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento