rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Attualità

Il piano di sostenibilità garantisce alla fabbrica ABB di Frosinone un risparmio energetico del 30%

Un polo tecnologico, strettamente connesso alla ricerca e sviluppo, attraverso il quale ABB confida di mantenere saldo, anche per il futuro, il legame con il territorio che l’ha vista muovere i primi passi e crescere oltre 50 anni fa

Concepito come incubatore di innovazione, portavoce di un modello virtuoso di smart manufacturing che si nutre costantemente di tecnologie emergenti e innovazioni gestionali, il sito produttivo di Frosinone della ABB è stato riconosciuto Lighthouse Plant per il suo impegno digitale nell’ambito del Piano Transizione 4.0 promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Nel pieno rispetto dello spirito e delle finalità del progetto, ABB Italia ha previsto un chiaro programma di investimenti e progetti di ricerca che porteranno, nel breve-medio termine, alla realizzazione di una produzione industriale ancor più automatizzata e interconnessa nonché alla costruzione di una Supply Chain dinamica e collaborativa. L’attenzione verso il processo di digitalizzazione non si ferma all’introduzione e all’inserimento nel mondo del business di tecnologie che fino a qualche tempo fa erano impensabili, ma si rivolge all’elemento umano, coniugando i nuovissimi trend dell’industria e del mercato con lo sviluppo di competenze sempre più mirate e favorendone una continua crescita.

Un polo tecnologico, strettamente connesso alla ricerca e sviluppo, attraverso il quale ABB confida di mantenere saldo, anche per il futuro, il legame con il territorio che l’ha vista muovere i primi passi e crescere oltre 50 anni fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piano di sostenibilità garantisce alla fabbrica ABB di Frosinone un risparmio energetico del 30%

FrosinoneToday è in caricamento