Cassino, Antonio Stabile promosso a Generale di Brigata dei Carabinieri

L'alto ufficiale, noto in città dove ha frequentato il liceo classico 'Carducci', attualmente in servizio presso il Comando Generale, si è sempre contraddistinto per acume investigativo e rettitudine

Antonio Stabile, colonnello dei Carabinieri di Cassino, è stato promosso a grado di generale di Brigata. La prestigiosa nomina è arrivata nella mattinata di oggi e va a suggellare una carriera ricca di soddisfazioni lavorative. Il generale Antonio Stabile, sposato con Orietta Angelosanto e padre di due figli, si è sempre contraddistinto per acume investigativo e rettitudine. La sua preparazione culturale si è formata tra i banchi dello storico liceo classico 'Carducci' che l'ufficiale dell'Arma ha frequentato con profitto. Una volta conseguita la maturità lo stesso è entrato a far parte della prestigiosa accademia militare di Modena. Poi la Scuola di Applicazione dei Carabinieri a Roma. Una volta concluso il ciclo di preparazione teorica sono arrivate le prime destinazioni. In oltre quaranta anni di servizio ha militato in tutte le Organizzazioni della Benemerita: dall'Addestrativa (Scuola Allievi di Iglesias e Torino) alla Territoriale (Compagnie di Lodi e Novara e Comando Provinciale di Massa Carrara); poi ancora la Mobile e la Speciale (presso il Servizio di Cooperazione Internazionale Ministero degli Interni, quale direttore della 5° divisione S.I.Re.N.E.). Al neo generale Antonio Stabile vanno gli auguri dell'intera redazione di Frosinonetoday.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento