rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità Cassino

Cassino, domenica giornata internazionale del Volontariato

Appuntamento presso il parco Baden Powell, nella sede del Centro dei Diritti e della Solidarietà, domenica, alle ore 10.30 si terrà una iniziativa sul tema “Le sfide del Volontariato dopo la pandemia”

In occasione della “36° Giornata internazionale del Volontariato” indetta dalle Nazioni Unite, presso il parco Baden Powell, nella sede del Centro dei Diritti e della Solidarietà, domenica, alle ore 10.30 si terrà una iniziativa sul tema “Le sfide del Volontariato dopo la pandemia”.

Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, i volontari animeranno dei tavoli tematici su argomenti dell’Agenda2030 e sui 17 obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile.

“Una sfida globale sulla quale il volontariato della nostra città – hanno scritto – intende fare la propria parte, al fianco delle Istituzioni, per costruire un mondo diverso e sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale, economico”.

In Italia i volontari attivi sono circa 5 milioni e mezzo, “operosi, generosi, indispensabili” li ha definiti il presidente del Consiglio Mario Draghi per il fondamentale contributo dato al Paese colpito dalla pandemia.

Il sindaco, Enzo Salera, domenica, prima di recarsi ad Atina per una iniziativa pubblica cui è stata richiesta la sua partecipazione, non mancherà di passare al parco Baden Powell per portare il saluto e per ringraziare, anche a nome dei cassinati, i tanti volontari della nostra città che si prodigano con passione, abnegazione ed amore al servizio delle persone più deboli e bisognose.

L’assessore alla Coesione Sociale, Luigi Maccaro, nel ricordare la forte volontà dell’Amministrazione comunale di fare squadra con il mondo del volontariato e dell’associazionismo, ha detto: “ In questa giornata così importante rivolgiamo a tutta la cittadinanza l’invito a conoscere più da vicino le organizzazioni di volontariato e a cercare un po’ di tempo, basta anche un’ora alla settimana, da dedicare agli altri perché spendersi per il bene comune migliora anzitutto la vita di chi lo fa”.

Ed ha poi aggiunto: “Dal regolamento per i rapporti con il Terzo Settore alla Consulta per i diritti delle persone con disabilità, sono diverse le iniziative che parlano di un orientamento che promuove il contributo dei volontari all’azione amministrativa, la quale in questo modo ne trae beneficio in quanto sempre più vicina alle istanze dei cittadini. Il contributo del Volontariato di Cassino durante i mesi più duri della pandemia è stato straordinario in quanto ad impegno, passione ed abnegazione. L’esperienza di “Cassino Risponde” resterà nella storia come esempio virtuoso di collaborazione tra pubblica amministrazione e volontariato. Ed è su quella linea che dobbiamo proseguire insieme per rendere la nostra città sempre più una comunità coesa e solidale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, domenica giornata internazionale del Volontariato

FrosinoneToday è in caricamento