rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità Cassino

Cassino, il guasto idrico in via Madonna di Loreto non è di competenza Acea

La rottura della condotta, come precisato in un comunicato stampa della società, è avvenuta all'interno di un cantiere privato

La società idrica Acea in un nota stampa chiarisce le cause che hanno portato all'interruzione idrica nelle scorse ore in via Madonna di Loreto a Cassino.

La nota

Il guasto alla condotta idrica verificatosi nella giornata di ieri in via Madonna di Loreto a Cassino, riportato da diversi organi di informazione, non è ascrivibile alla gestione della rete idrica. La rottura della tubazione è avvenuta all’interno del cantiere di una ditta incaricata di posizionare dei guard-rail a lato della carreggiata, nell’ambito di lavori sulla viabilità cittadina. Acea Ato 5 non può che constatare come tali incidenti siano sempre più frequenti: già nei giorni scorsi un simile intervento ha causato un analogo disservizio ai cittadini. La buona norma e tecnica prevede, per evitare incidenti simili, di analizzare i sottoservizi esistenti prima di avviare lavori che necessitano di perforazioni e/o scavi. Acea Ato 5 rinnova la propria disponibilità, verso gli Enti preposti al controllo ed alla organizzazione e pianificazione dei lavori sul territorio, a fornire il preventivo supporto e l’assistenza necessaria nonché gli stralci planimetrici dei sottoservizi in gestione. La prevenzione rappresenta il miglior modo per scongiurare disservizi e situazioni di pericolo per gli operatori coinvolti nelle lavorazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, il guasto idrico in via Madonna di Loreto non è di competenza Acea

FrosinoneToday è in caricamento