Coronavirus, Coldiretti, bonus Inps per oltre 24mila agricoltori nel lazio

E’ quanto emerge dall’analisi dopo la presentazione online delle domande per gli aiuti per la crisi di questo periodo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Sono 24888 gli agricoltori e i coadiuvanti familiari che possono beneficiare dell’indennità dei 600 euro per il mese di marzo prevista dal decreto legge n. 18 del 17 marzo 2020 (Cura Italia). E’ quanto emerge dall’analisi di Coldiretti in riferimento al via libera alla presentazione online delle domande all’INPS per gli aiuti per la crisi provocata dal coronavirus. Si tratta – sottolinea Carlo Picchi, direttore provinciale di Coldiretti di Frosinone - di una platea composta per la stragrande maggioranza da coltivatori diretti ( 22354 ) e coadiuvanti familiari , ma sono compresi anche coloni,mezzadri e Imprenditori agricoli professionali ( 2512 ) impegnati nel settore.

Nonostante le difficoltà l’agricoltura ha continuato a produrre per garantire le forniture alimentari alla popolazione , ma circa sei aziende agricole su dieci (62%) hanno registrato una riduzione delle attività per l’emergenza coronavirus, secondo l’ultima indagine . Gli uffici zona di Coldiretti della provincia di Frosinone sono a completa disposizione per l’invio delle domande. Di seguito i recapiti telefonici : Alatri 0775-440225 ; Anagni 0775-726542 ; Atina 0776-691009 ; Cassino 0776-23235 ; Ceccano 0775-604245 ; Frosinone 0775-250856 ; Pontecorvo 0776-742949 ; Sora 0776-832118 .

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento