Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Rifiuti alla Aldo Moro, dopo mesi inizia la rimozione. Angelo Pizzutelli: "Necessario aumentare gli interventi di ritiro"

Il consigliere comunale aveva più volte segnalato la situazione della scuola di via Mastruccia chiedendone la risoluzione in tempi celeri. A distanza di 5 mesi qualcosa si muove

Addio ai banchi e alle sedie accatastati all'esterno della scuola Aldo Moro di via Mastruccia. Dopo 5 mesi finalmente è iniziata la rimozione che si spera verrà portata a termire in modo completo nel giro di breve tempo. A darne notizia è il consigliere comunale del Pd, Angelo Pizzutelli, tornato sull'argomento qualche giorno fa facendo eco all'intervento del dirigente scolastico Lorenzo De Simone, che in occasione della visita del presidente del Consiglio regionale, Mauro Buschini, ha illustrato le criticità dell'Istituto, tra queste anche la questione della mancata delimitazione dei posti auto nel parcheggio. 

Numero degli interventi insufficiente

"Ieri dopo 5 mesi di sollecitazioni ed interrogazioni in un paio di Consigli comunali all'assessorato all'Ambiente competente, - scrive Angelo Pizzutelli - finalmente sono stati in parte rimossi i rifiuti ingombranti accatastati in uno spazio della scuola Aldo Moro dallo scorso mese di maggio. Inutile ricordare che simili interventi sono un impegno garantito derivante dal capitolato di gara del bando comunale sull'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. Credo che sia necessario modificare il numero di interventi di ritiro rifiuti a carico del concessionario che ad oggi è davvero insufficiente a coprire l'intero anno solare e scolastico dei plessi di tutto il territorio comunale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti alla Aldo Moro, dopo mesi inizia la rimozione. Angelo Pizzutelli: "Necessario aumentare gli interventi di ritiro"

FrosinoneToday è in caricamento