Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Asili nido comunali, dalla Regione 2 milioni di euro

Al capoluogo la somma più alta di 350mila euro. Magliocchetti: "Un contributo che testimonia l'attenzione dell'Amministrazione Ottaviani per le opportunità di finanziamento accessibile"

Importanti novità per quanto riguarda i finanziamenti regionali destinati agli asili nido comunali. Con Determina G07213 05/06/2018 della Direzione Regionale “salute e politiche sociali”, area “politiche per l'inclusione” sono stati definiti i criteri per l'assegnazione ai Comuni delle risorse del fondo nazionale per il sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione dalla nascita sino a sei anni, annualità 2017 e con la stessa determina è stato anche  approvato l'elenco dei Comuni del Lazio ammessi al riparto del contributo di gestione per gli asili nido comunali, per l'anno educativo 2016/2017.

Il contributo concesso a Frosinone

In pratica con il decreto legislativo 13 aprile 2017, n.65; è stata disciplinata l’erogazione diretta delle risorse del fondo nazionale dal MIUR ai Comuni della Regione interessata, in base all’elenco ed alla ripartizione delle risorse approvati dalla medesima Regione. In questo contesto, al Comune di Frosinone, per la gestione degli asili nido comunali, è stato concesso un contributo importante di ben € 354.057,36. Come detto, sarà ora compito del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca provvedere all’erogazione materiale del contributo ai Comuni beneficiari, che in totale nel Lazio sono stati  97, per un importo totale finanziato di € 12.675.553,00.

L'attenzione alle politiche sociali

"Questo contributo riconosciuto al Comune di Frosinone - commenta il consigliere provinciale e comunale di Frosinone Danilo Magliocchetti - testimonia, da un lato, la particolare attenzione dell’Amministrazione Ottaviani per ogni opportunità di finanziamento accessibile, e finalizzato, in particolar modo, come nel caso in esame, alle politiche sociali, specialmente in un momento di drastica riduzione dei trasferimenti da parte dello stato centrale. Dall’altro, conferma la sensibilità della Regione Lazio per le istanze che provengono dai territori.

Fondi destinati a 24 comuni ciociari

Giova ricordare, a tal fine, che sono 23, oltre al Capoluogo, i Comuni della provincia di Frosinone, che con la medesima determina, sono stati finanziati, per un totale complessivo di € 1.961.792,99. Praticamente il 15% delle risorse totali disponibili, arriverà per gli asili nido Comunali di 23 comunità della provincia di Frosinone. Ovviamente, gli importi destinati agli altri 23 Comuni ciociari, sono notevolmente inferiori rispetto a  quello di Frosinone, considerati i numeri di strutture e utenza del capoluogo, ma questo costituisce in ogni caso  un segnale positivo di attenzione, da parte dell’ente regionale. I 354 mila euro a disposizione del Comune capoluogo consentiranno dunque all’amministrazione di assicurare, nell’ottica di una efficace e attenta gestione delle politiche sociali adottate fino ad ora, una cura particolare degli asili nido comunali, laddove, specialmente nell’ultimo periodo,  la domanda dell’utenza risulta essere sempre crescente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido comunali, dalla Regione 2 milioni di euro

FrosinoneToday è in caricamento