Elezioni provinciali, scontro acceso nella Lega, Borrelli finisce in ospedale per una testata

Il consigliere comunale di Alatri racconta l'aggressione subita da parte del coordinatore Fagiolo nella sala di rappresentanza immediatamente dopo lo spoglio delle schede. Ora è pronto anche ad andare a denunciarlo ai carabinieri

Il consigliere Gianluca Borrelli

Una conclusione che nessuno si aspettava quella di ieri avvenuta a fine spoglio. Non tanto per l'attribuzione dei seggi che per alcuni versi ha sì riservato qualche sorpresa, quanto per lo scontro che si è consumato tra il consigliere comunale della Lega di Alatri, Gianluca Borrelli, ed il coordinatore cittadino di Frosinone della Lega Mimmo Fagiolo. Scontro verbale e non solo. Dalle parole si è passati alle mani. Secondo quanto riferito da Borrelli, infatti. Fagiolo si sarebbe avvicinato a lui e gli avrebbe sferrato prima un pugno e poi una testa sullo zigomo il tutto accompagnato da offese verbali nei confronti del consigliere alatrense che ha dovuto ricorrere alle cure mediche dell'ospedale di Alatri. Lì è stato refertato con 5 giorni di prognosi.

La ricostruzione dell'accaduto

Ma veniamo al racconto di Borrelli ancora profondamente scosso all'indomani dell'accaduto. "Un gesto inaspettato - commenta - ero con alcuni dei consiglieri eletti all'interno della sala di rappresentanza di palazzo Iacobucci e stavamo commentando i risultati resi noti poco prima. Mi stavo congratulando per i due seggi attribuiti alla lista del mio partito quando Fagiolo si avvicina verso di me, mi dà un pugno allo sterno, dopo di che inzia ad offendermi e infine mi sferra una testata sul viso. Io sono rimasto impietrito. Non riuscivo a comprendere quanto stesse accadendo e soprattutto il perchè".

Chiesta l'espulsione di Fagiolo 

Probabilmente a scatenare l'ira di Fagiolo ci sarebbe il mancato supporto da parte del consigliere Borrelli e del suo gruppo alla consigliera della Lega Sara Bruni, a favore invece di Andrea Campioni, eletto consigliere provinciale. Ora Borrelli chiede l'espulsione del coordinatore cittadino del capoluogo dal partito e spiega "Il partito non è questo. Non è possibile giustificare un comportamento del genere. Sono anni che lavoro per far crescere la Lega sul territorio mettendo anima e cuore in quello che faccio e non posso accettare che altri compotenti diano questa immagine del partito. Quest'oggi, con il mio avvocato, presenterò formale denuncia ai carabinieri. Chiederò un risarcimento che devolverò in beneficenza". 

Un episodio di sicuro spiacevole che potrebbe riservare ulteriori sviluppi nella giornata di oggi. Si attende infatti la decisione sulle sorti di Fagiolo all'interno del partito. Ma il coordinatore comunale sembrerebbe essere tranquillo a riguardo replicando alle accuse mosse nei suoi confronti con un secco: "Non ho fatto niente". 

Nel frattempo i rappresentati del territorio, dagli onorevoli Zicchieri e Gerardi al senatore Rufa al coordinatore provinciale Palombo hanno espresso solidarietà nei confronti del consigliere Borrelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento