menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere di una donna ritrovato sulle sponde del fiume Cosa, è giallo

Il corpo è parzialmente vestito, sull'arcata sopraccigliare presenta una ferita. Indagano i carabinieri del comando provinciale

Il cadavere di una donna è stato ritrovato questo pomeriggio intorno alle 16 sulle sponde del fiume Cosa ad Alatri. A fare la scoperta un agricoltore che si trovava a passare da quelle parti. E proprio l'uomo ha fatto scattare l'allarme ai carabinieri. I militari del Reparto Operativo Provinciale coordinati dal colonnello Fabio Cagnazzo, che lavorando da ore sul posto, ipotizzano che possa trattarsi di M. R. una trentenne scomparsa da qualche ora, come denunciato dai familiari.

Le indagini

E proprio da questa denuncia sono partite le ricerche. Oggi pomeriggio la scoperta del corpo. Sul posto è arrivato anche il sostituto procuratore Vittorio Misiti della Procura di Frosinone. Dopo il sopralluogo del magistrato la salma è stata trasportata presso l'obitorio del nosocomio 'Fabrizio Spaziani' a Frosinone dove con tutta probabilità verrà effettuato nelle prossime ore l'esame autoptico. Soltanto questo potrà stabilire le cause e l'orario in cui sarebbe avvenuto il decesso, Gli investigatori  stanno battendo tutte le piste compresa quello di un delitto.

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento