menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di archivio

foto di archivio

Animali senza il microchip, scatta il blitz dei Nas nei canili della provincia

Il primo a ricevere la visita degli uomini del Nas è stato il canile di Supino. Al momento sono state raccolte tutte le documentazioni che verranno poi esaminate

Blitz dei Nas in un canile di Supino a seguito dell'esposto della presidente dell'associazione  "Le code degli angeli" Francesca Miranda. La donna alcuni giorni fa è salita alla ribalta delle cronache proprio per le proteste nei confronti del servizio veterinario della Asl sprovvisto di microchip fondamentali nell'identificazione degli animali. Gli uomini del Nucleo Antisofisticazioni di Latina hanno raccolto tutta la documentazione necessaria per effettuare le opportune verifiche. 

Accertamenti sugli cani accalappiati

Da alcune informazioni raccolte gli accertarmenti riguarderebbero gli animali accalappiati e per i quali i Comuni sono tenuti a sborsare delle spese aggiuntive se si tratta di animali malati e bisognosi di cure e senza il transporder non si possono addebitare quelle spese ad un Comune invece che ad un altro.  "L’accalappiacani - ha  riferito al presidente dell'associazione animalista - toglie l'animale dalla strada e lo porta in ambulatorio dell’Asl. A questo punto viene identificato in modo univoco con il microchip. In quel momento l’animale è di proprietà del Comune dove è stato accalappiato. Il problema sorge se viene preso un cane incidentato e bisognoso di cure perchè aumentano i costi a carico del Comune".

La protesta delle associazioni animaliste

Al momento non ci è ancora dato sapere se gli uomini del nucleo antisofisticazioni abbiano rilevato irregolarità all’interno della struttura sanitaria di Supino. Di certo si sa che le ispezioni proseguiranno anche nei prossimi giorni nei canili di Serrone, Sgurgola, Arpino e Frosinone. Intanto le associazioni animalistie presenti sul territorio sono in attesa dell'arrivo del trasponder  per registrare gli animali che hanno trovato un padrone, all’anagrafe canina. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento