Alatri, spacciatore 38enne di Veroli beccato con la droga addosso

L’uomo è stato fermato ad un controllo dei carabinieri. Addosso aveva 15 gr di droga e 250 euro in contanti

Stava tornando a casa dopo la consueta attività di spaccio ma è stato fermato dai carabinieri e non ha fatto in tempo a disfarsi della droga. Stiamo parlando di A. M. 38enne spacciatore di Veroli che nelle ore scorse è stato arrestato dai carabinieri di Fiuggi durante un controllo in territorio di Alatri.

Il rinvenimento della droga

Sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di 15 grammi di cocaina e 250 euro contanti derivanti dall’attività illecita relativa allo spaccio di sostanze stupefacenti. La successiva perquisizione effettuata presso il suo domicilio ha consentito ai carabinieri di rinvenire altro materiale attinente al confezionamento dello stupefacente. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

L’arresto

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della locale Compagnia Carabinieri in attesa del rito direttissimo.

La denuncia

Nel corso dei medesimi controlli, sempre a Fiuggi, i militari della locale Stazione Carabinieri unitamente a quelli dell’Aliquota radiomobile, hanno deferito in stato di libertà un 21enne del luogo già censito per reati inerenti gli “stupefacenti”, in quanto resosi responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Il ragazzo è stato trovato in possesso di 5 gr di “hashish” che veniva sottoposto a sequestro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento