Anagni, presenta un falso certificato di residenza per pagare meno l'assicurazione, condannato automobilista

L'uomo, un campano di 52 anni che è finito sotto processo, dovrà scontare un anno e mezzo di reclusione senza sospensione della pena più al pagamento delle spese processuali

automobilisti in mezzo al traffico

Tempi duri per gli automobilisti che abitano in Campania (la regione è quella dove si spende di più per l'RC auto) che cercano di trovare il modo per pagare meno la polizza assicurativa. Un campano di 52 anni che ha pensato bene di presentare un  falso certificato di residenza, è stato condannato ad un anno e mezzo di pena.

Il reato è di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati

I fatti risalgono a qualche tempo fa quando l'uomo veva presentato ad un'agenzia assicurativa di Anagni, un certificato che attestava la sua residenza nella città dei Papi. Così era riuscito a pagare la metà di quanto avrebbe pagato a Napoli sua città di residenza. Ma da alcuni controlli effettuati dalla sede centrale era venuto fuori che l'uomo risiedeva in Campania e non ad Anagni. Così era scattata la denuncia nei suoi confronti per il reato di "fraudolento danneggiamento dei beni assicurati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il processo

A conclusione delle indagini il 52enne è stato rinviato a giudizio. E proprio nei giorni scorsi al termine del processo l'imputato è stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione senza sospensione della pena. A questo da aggiungere che è stato condannato anche al pagamento delle spese processuali. La compagnia assicurativa che si era costituita parte civile era rappresentata dall'avvocato Antonio Perlini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Giovane motociclista si sveglia dal coma dopo 40 giorni e chiama la mamma

  • Si spoglia dentro ai giardinetti davanti a minori, denunciata 45enne dominicana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento