Aprilia, divieto di prostituzione sul territori per Contrasto del fenomeno. Ordinanza del Sindaco

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha firmato l’ordinanza contingibile e urgente n. 221, pubblicata in data odierna sull’Albo Pretorio On Line del Comune di Aprilia, relativa al contrasto del fenomeno della prostituzione sul territorio comunale.

prostitute-2

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha firmato l’ordinanza contingibile e urgente n. 221, pubblicata in data odierna sull’Albo Pretorio On Line del Comune di Aprilia, relativa al contrasto del fenomeno della prostituzione sul territorio comunale.

L’atto sindacale, in vigore con decorrenza da domani, 2 giugno 2016, e fino al prossimo 21 settembre, è stato precedentemente sottoposto all’attenzione degli uffici competenti della Prefettura di Latina, che hanno emesso parere favorevole in virtù del rispetto dei principi espressi dalla normativa vigente.

L’opportunità di provvedere alla pubblicazione di un’ordinanza antiprostituzione scaturisce da ragioni di sicurezza oltre che di decoro urbano, visto il dilagare del fenomeno, che si accentua durante la stagione estiva, causando ad ogni modo comportamenti imprudenti ed imprevedibili di quanti, alla ricerca di prestazioni sessuali a pagamento, se alla guida di veicoli possono determinare situazioni di grave pericolo per la sicurezza della circolazione stradale e quindi per se stessi e per l’altrui incolumità.

Fermo restando i fenomeni di rilevanza penali derivanti dal meretricio (quali lo sfruttamento e il favoreggiamento della prostituzione, l’adescamento, atti osceni in luogo pubblico, rapine e violenze), e fermo restando le eventuali responsabilità penali, ai trasgressori dell’ordinanza saranno comminate sanzioni amministrative fino a 400 euro.

UNA DELEGAZIONE DELLA CITTÀ DI OSAN, COREA DEL SUD, IN VISITA AD APRILIA. OGGI IL RICEVIMENTO PRESSO L’UFFICIO DEL SINDACO

Questa mattina una delegazione istituzionale della Città di Osan, comunità della Corea del Sud, ha visitato la Città di Aprilia, nell’ambito di un viaggio in Italia per conoscere le attività ed i sistemi politici dei Consigli Comunali dell’Unione Europea.

Facevano parte della delegazione anche il Presidente del Consiglio Comunale di Osan Younggeun Moon e un Funzionario del Consiglio Comunale Seunghyun Lee.

La delegazione sudcoreana è stata prima ricevuta dal Sindaco Antonio Terra, presso gli uffici della sede municipale di Piazza Roma. All’incontro hanno preso parte l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli, il Consigliere Presidente della Commissione Urbanistica Mario Forconi, i dirigenti del Settore Finanze Francesca Battista e dello Staff del Sindaco Massimo Giannantonio.

Le due rappresentanze italiana e sudcoreana si sono confrontate sui diversi funzionamenti del Consiglio Comunale, sulle misure per le operazioni legislative più efficaci e sull’introduzione di migliori pratiche di buona politica per l’interesse pubblico generale. In particolar modo, la delegazione sudcoreana ha dimostrato di apprezzare l’istituzione italiana della Commissione Trasparenza, presieduta da un rappresentante dell’opposizione, a garanzia della legalità e della fruibilità di accesso degli atti amministrativi comunali.

Il Sindaco Antonio Terra ha anche illustrato ai colleghi asiatici brevi cenni della storia della Città di Aprilia, direttamente collegata a quella della famiglia Garibaldi, nonché ai tragici fatti della seconda guerra mondiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la visita presso il palazzo comunale, la delegazione di Osan ha visitato il Centro Anziani di Montarelli, allo scopo di conoscere le realtà associative ed aggregative italiane, di carattere non lucrativo, volte alla socializzazione in particolare della terza età.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento