Arce, presa con la droga nel reggiseno a spasso sullo scooter

Nella casa della donna che è stata arrestato insieme al convivente sono state trovate anche 9 dosi di cocaina e quasi 700 euro

Nascondeva la droga nel reggiseno e nonostante fosse incinta se ne andava tranquillamente in giro sul motorino con il fidanzato spacciatore per le vie di Arce. I due sono stati fermati per un controllo alcune ore fa dai carabinieri della locale Stazione, insieme da quelli del Nucleo Carabinieri Cinofili di Santa Maria di Galeira (RM). I due residenti nella cittadina ciociara, un 36enne già sottoposto agli arresti domiciliari, pregiudicato per specifici reati ed una 28enne, convivente erano in giro con il loro scooter.

La perquisizione

In particolare i carabinieri, dopo la perquisizione domiciliare,  rinvenivano e sottoponevano a sequestro 9 dosi di cocaina e la somma complessiva di euro 690 suddivisa in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività di spaccio.  Le dosi di cocaina erano state messe all’interno di un pacchetto di sigarette che la donna, incinta,  aveva  nascosto nel reggiseno, ma grazie all’ausilio di personale femminile, si è proceduto alla sua perquisizione con il ritrovamento della droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arresto

Dopo le operazioni di rito l’uomo veniva  tradotto presso la Casa circondariale di Cassino, mentre la donna sottoposta al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento