Artena- Gavignano carabinieri arrestano pusher di cocaina. Sequestrati 50 grammi di stupefacente. Controllati alcuni bar

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nel comune di Artena.

foto-1-4

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nel comune di Artena.

Ieri sera proprio nel corso di uno dei controlli i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato un uomo, di 54 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari dell’Arma hanno fermato l’uomo mentre era alla guida del suo scooter perché insospettiti dai suoi strani movimenti. A seguito della perquisizione è stato infatti sorpreso con addosso una dose di stupefacente. Successivamente i militari hanno effettuato la perquisizione presso la sua abitazione dove hanno trovato ulteriori dosi dello stesso stupefacente, per un peso complessivo di circa 50 grammi.

Lo stupefacente è stato rinvenuto in un contenitore per il caffè, posto all’interno di un mobile della cucina.

La cocaina sequestrata è risultata di un elevato stato di purezza, che immessa sul illecito mercato avrebbe fruttato più di 6000 euro.

L’arresto è stato convalidato dall’A.G. che al termine dell’udienza per direttissima ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari, rinviando il processo alla prossima udienza.

Inoltre, nella serata di ieri i Carabinieri delle Stazioni di Artena, Gavignano, unitamente a personale dell’ASL di Colleferro, hanno controllato tre bar, in un caso sono state accertate violazioni della normativa sulla conservazione e somministrazione di alimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine personale dell’Aliquota Radiomobile ha controllato numerose persone e autovetture tra cui due conducenti sono stati sorpresi in stato di ebbrezza alcolica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento