Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Artena, in arrivo 200 mila euro per la costruzione dell’ecocentro per la raccolta differenziata

Il Comune di Artena ha ottenuto dalla Provincia di Roma, un finanziamento di 197 mila euro per la realizzazione e/o adeguamento dei centri di raccolta di rifiuti differenziata comunali, ai sensi del DGR 406/2012 (le cosiddette isole ecologiche).

Il Comune di Artena ha ottenuto dalla Provincia di Roma, un finanziamento di 197 mila euro per la realizzazione e/o adeguamento dei centri di raccolta di rifiuti differenziata comunali, ai sensi del DGR 406/2012 (le cosiddette isole ecologiche).L'Ecocentro comunale sarà un'area recintata e custodita dove è possibile conferire, oltre ai rifiuti riciclabili, anche le tipologie di rifiuti che non possiamo separare in casa.

L'ingresso è gratuito e sarà riservato ai residenti del Comune di Artena.

Nell'Isola ecologica si potrà portare: Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (R.A.E.E), ingombranti per i quali non è possibile effettuare raccolte stradali o domiciliare (per esigenze logistiche e/o economiche), rifiuti urbani pericolosi (in contenitori adeguati), batterie d'auto esauste, rifiuti etichettati T e/o F (candeggine, lacche, solventi, vernici...), fitofarmaci e pesticidi (prodotti utilizzati per trattare le piante che contengono principi chimici velenosi), oli minerali e vegetali esausti (ed esempio gli oli utilizzati per la lubrificazione di parti meccaniche, gli oli ad uso alimentare), tubi neon e lampade a fluorescenza (non rotti), pneumatici (solo per utenze domestiche).

La struttura sarà realizzata nei terreni del demanio collettivo di uso civico siti in località Ponte Valle Pera. A breve sarà approvato il progetto definitivo, che permetterà l'inizio dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, in arrivo 200 mila euro per la costruzione dell’ecocentro per la raccolta differenziata

FrosinoneToday è in caricamento