Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Artena, in arrivo oltre 300 mila euro per il restauro dell’Arco Borghese del 1600

Il Sindaco Mario Petrichella e l’assessore ai Lavori Pubblici Daniele Trulli, comunicano alla cittadinanza che la Regione Lazio in riferimento al Piano di Sviluppo Rurale del Lazio, in esecuzione della domanda di finanziamento del Comune di Artena...

Il Sindaco Mario Petrichella e l'assessore ai Lavori Pubblici Daniele Trulli, comunicano alla cittadinanza che la Regione Lazio in riferimento al Piano di Sviluppo Rurale del Lazio, in esecuzione della domanda di finanziamento del Comune di Artena, ha erogato una somma di 324 mila euro, necessari al restauro completo dell'Arco Borghese, vero simbolo della città di Artena.

L'ultimo restauro completo della monumentale porta della città, risale al 1961, oltre cinquanta anni fa, e quindi è impellente attualmente porre in essere un nuovo intervento. L'Arco, risalente al 1620 circa, realizzato grazie al mecenatismo del Cardinale Scipione Borghese, che intese dare al paese un nuovo e modernissimo strumento urbanistico; sarà oggetto di un restauro talmente capillare che riporterebbe il monumento allo stato originale. Oltre alla pavimentazione superiore, nella zona conosciuta come "Le Pallotte", saranno restaurate anche le gigantesche palle in travertino bianco poggiate su ogni merlo. Il fornice principale sarà completamente rimesso a nuovo; e, pare, saranno riaperti i due fornici laterali, che sono chiusi ormai da oltre un secolo. La realizzazione dell'opera rappresenta un vanto e un orgoglio per l'attuale amministrazione comunale, che conferma ciò che è stato dichiarato fin dal primo giorno d'insediamento; come dice l'assessore ai LLPP Daniele Trulli:

"Ecco la dimostrazione - ha detto l'assessore - che questa amministrazione è l'amministrazione del fare. Lo testimoniano tutti i lavori realizzati e quelli in corso d'opera. Ricordo ai cittadini la realizzazione di Via della Rinascita, il raccordo che permette di raggiungere con più facilità il Centro Storico; i parcheggi in via Cardinale Scipione Borghese, in fase di realizzazione; quello di via Filippo Prosperi, i cui lavori partiranno a giorni. Attualmente stiamo appaltando la realizzazione dei lavori per la posa in opera delle fognature in c.da Magnarozza, Colle Rotondo, Maiotini e zona Prata Deo, dove ultimeremo anche la Pubblica Illuminazione. A proposito di Pubblica Illuminazione è stato appaltato il servizio, mancano solamente le firme; mentre i lavori di ampliamento del Cimitero per una somma di un milione di euro sono in itinere, visto che tra qualche giorno i commissari del concorso valuteranno le domande pervenute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, in arrivo oltre 300 mila euro per il restauro dell’Arco Borghese del 1600

FrosinoneToday è in caricamento