Paliano, assemblea dei soci della Cooperativa Olearia Le Mole

Si punta sull'alta qualità del prodotto e i prezzi rimangono invariati. Il 9 apertura ufficiale

Il prezzo resta invariato a 10 euro a quintale. Le moliture inizieranno lunedì 9 al Frantoio della Cooperativa Le Mole di Paliano, uno dei più attrezzati, puliti e con la decisone di puntare sempre più all’olio di Alta Qualità del Lazio.

Lasciate olio alla cooperativa

Il presidente Pietro Celletti, dopo che ha comunicato che finalmente c’è abbondanza nell’olivo e anche qualità, si è prefisso di molire circa 20.000 quintali di olive. E’ questo quanto emerso dall’assemblea, che ha approvato il Bilancio dello scorso anno, con un solo astenuto e alla presenza del Direttore Regionale della Coltivatori Diretti, Aldo Mattia e del direttore Provinciale di Frosinone  Pietro Greco.

Passi da gigante

Come al solito è stata un’assemblea molto partecipata, visto che oltre 250 soci, hanno voluto rendersi conto dei passi da gigante che sta compiendo questa cooperativa olearia, che ha messo a disposizione dei soci, circa 2.000 due esperti del settore: il Dott. Agrario Mirko Berazoli e Massimo Criscioli, per Produrre Olio di Alata Qualità, i quali controllano la crescita delle piante passo dopo passo prima di arrivare alla roccolta.

Abbandonare i campanilismi

Il Direttore Mattia, poi ha annunciato “la Condiretti sta lavorando per dare al Lazio una Dop per l’olio, chiamandolo Dop Roma, ed ha invitato a superare le battaglie di campanile, perché non portano da nessuna parte. Ecco ci vogliono cooperative di qualità come questa - ha aggiunto Mattia- spetta ai soci fare un passo in avanti per crescere insieme alla cooperativa, come questa che in pochi anni ha fatto passi da gigante”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complimenti per la struttura

Il Direttore di Frosinone, dott. Greco si è complimentato per un bilancio preciso ed ha fatto i complimenti per la struttura, ordinata e pulita per le famiglie che convivono con questa bella realtà agricola. Come ogni anno la serata dell’olio, è stata aperta da una Santa Messa, celebrata da Padre Luigi e la benedizione per una bella serata insieme per parlare di agricoltura e olio in particolare. Il tutto si è chiuso con l’agape fraterna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento