rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Alatri

Alatri, attesa per l'autopsia sul corpo del povero Mimmo Pascarella

Domani l'interrogatorio in carcere per l'assassino Matteo Sbaraglia

Omicidio in viale Sardegna, nel quartiere Le Murette ad Alatri. Verrà conferito domani mattina l'incarico al medico legale che dovrà effettuare l'esame autoptico sulla salma del povero Domenico Pascarella, il pensionato ucciso in un momento di raptus dal vicino di casa Matteo Sbaraglia di 35 anni.

La Procura nomina un consulente pschiatrico

Nel contempo la procura affiderà l'incarico anche ad uno psichiatra che dovrà accertare se al momento del delitto l'omicida fosse in grado di intendere e di volere. Matteo Sbaraglia, ricordiamo, è affetto da schizofrenia paranoide, una malattia psichiatrica per la quale veniva seguito dagli specialisti del Centro di Igiene Mentale. Difeso dall'avvocato Angelo Testa l'uomo ha sempre sostenuto di essere stato assalito da una grande rabbia. Una rabbia che era sfociata poi nell'assassinio del pensionato che sentendo colpire la porta con una mazza da baseball aveva avuto la sfortuna di aprire l'uscio di casa.

Interrogatorio per Matteo Sbaraglia

Domani mattina, all'interno del carcere di Frosinone dove si trova attualmente detenuto Sbaraglia, si terrà l'interrogatorio di garanzia. L'uomo, avrebbe riferito l'avvocato difensore, sarebbe stato trovato dai carabinieri in un forte stato confusionale. Il destino del 35enne adesso è nelle mani dello specialista nominato dalla Procura che dovrà valutare il suo stato di salute mentale. Non è escluso, infatti, che possa essere trasferito in qualche centro di riabilitazione psichiatrica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, attesa per l'autopsia sul corpo del povero Mimmo Pascarella

FrosinoneToday è in caricamento