Calcio, incontro con i carabinieri per un tifo responsabile per i ragazzi del Real Valmontone

L’altro pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro rappresentati dal Capitano Emanuele Meleleo e dal comandante della stazione Francesco Montesano, hanno incontrato, presso il palazzo “Doria Pamphili”, di Valmontone i ragazzi della...

valmontone incontro

L’altro pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro rappresentati dal Capitano Emanuele Meleleo e dal comandante della stazione Francesco Montesano, hanno incontrato, presso il palazzo “Doria Pamphili”, di Valmontone i ragazzi della società sportiva calcio “Citta di Valmontone ASD” per parlare di legalità e tifo responsabile.

valmontone incontro 2

Durante l’incontro è stata sottolineata l’importanza della collaborazione e del dialogo che si deve istaurare tra giovani cittadini e forze dell’ordine, infine sono state illustrate le conseguenze legali di comportamenti irresponsabili dei tifosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’incontro hanno partecipato circa 60 ragazzi è stato organizzato su richiesta della Presidenza della società sportiva, ed era presente il dott. Alessio Graziani manager della citata società sportiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento