rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Cassino

Noto dentista muore dopo un intervento chirurgico, aperta un'indagine

Alberto Panaccione, stimato professionista di Cassino, era stato sottoposto ad un'operazione ritenuta a basso rischio. Qualche ora dopo è invece deceduto. Disposta l'autopsia.

E' morto poche ore dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico a basso rischio. Alberto Panaccione, stimato dentista di Cassino, era ricoverato al 'Santa Scolastica' di Cassino dove, a seguito di alcuni accertamenti, aveva deciso di sottoporsi alla piccola operazione all'apparato urinario. Tutto era perfettamente riuscito e nulla lasciava presagire quanto poi accaduto qualche ora dopo il suo risveglio.

La tragedia nella tarda serata di giovedì quando l'odontoiatra ha iniziato a manifestare sintomi di un grave malore. Inutile ogni soccorso prestato dai medici presenti nel reparto ed i tentativi di rianimarlo. La morte repentina ed improvvisa ha indotto la Procura di Cassino, nella persona del magistrato Marina Marra, ad aprire un'indagine e disporre l'autopsia. Questo per fare piena luce sul decesso del professionista sposato e padre di due figlie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noto dentista muore dopo un intervento chirurgico, aperta un'indagine

FrosinoneToday è in caricamento