Cronaca Cassino

Cassino, "l'amico" dorme e lei cerca di rubargli soldi e gioielli: denunciata la coinquilina

Una 40enne brasiliana ha tentato di far sparire il guadagno "dell'attività lavorativa casalinga" del suo connazionale. Una volta scoperta è scoppiata una violenta lite tra i due

Ospita un "amico" in casa sua e poi tenta di rapinarlo. È quanto accaduto in un condominio di Cassino tra due coinquilini brasiliani, una donna di 40anni residente nella città martire ed un suo connazionale. Mentre l'uomo stava dormendo, la donna ha iniziato a rovistare in una borsa nascosta nell'armandio, rubando un anello di smeraldi e diamanti oltre a 400 euro. La somma era frutto dell'attività di prostituzione che l'uomo svolgeva nell'abitazione in cui era ospite. Una volta accortosi di quanto era successo, l'uomo si è risentito per quel gesto scorretto ma è finito per essere aggredito lui stesso dalla 40enne. Intervenuti gli agenti del commissariato di Cassino, è scattata la denuncia per rapina e favoreggiamento alla prostituzione poichè la donna era ben a conoscenza dell'attività lavorativa del suo ospite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, "l'amico" dorme e lei cerca di rubargli soldi e gioielli: denunciata la coinquilina

FrosinoneToday è in caricamento