Castelliri, maltratta un disabile affidato alle sue cure – badante violenta denunciata

La 65enne è stata colta in flagrante dalle telecamere installate nell’abitazione

Badante violenta arrestata dai carabinieri. Il grave episodio si è verificato questa mattina a Castelliri. I carabinieri della Stazione di Isola del Liri hanno fatto scattare le manette nella flagranza di reato nei confronti di P.R., una donna di 65 anni del posto. La donna deve rispondere di maltrattamenti continuati in danno di persona affidata per ragioni di vigilanza e cura. La donna, va detto, era già conosciuta alle forze dell'ordine per atti persecutori nei confronti dell’ex coniuge. La stessa, durante l’attività di badante espletata presso l’abitazione di un disabile del luogo, lo ha aggredito maltrattandolo prima verbalmente e poi colpendolo all’orecchio sinistro con il manico della scopa mentre era ancora nel letto, procurandogli visibili lesioni.

Ad inchiodarla le telecamere

Ma non è tutto: la badante successivamente ha sottoposto la vittima ad una doccia fredda, minacciando e umiliando il povero disabile. Ma stavolta l'azione criminosa è stata ripresa da alcune telecamere installate nell’abitazione da un familiare che da alcune settimane aveva notato sul corpo del disabile segni di percosse. Il personale del 118 fatto confluire sul posto ha provveduto a trasportare il malcapitato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Sora. L’arrestata, espletate le formalità di rito, ha beneficiato degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento