rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Castrocielo

Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

L'incidente è avvenuto in una zona periferica di Castrocielo. All'interno di un'attività commerciale. Sul posto è atterrato anche un elicottero dell'Ares 118. La dinamica in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri

Sono sprofondati in una buca profonda quattro metri e coperta solo con un telo. Padre e figlia, una bimba di 18 mesi, residenti a Colfelice, in provincia di Frosinone, sono precipitati all'interno del fosso mentre si trovavano in un'attività commerciale specializzata in vendita di prodotti agricoli nei pressi del casello autostradale di Castrocielo.

Momenti di panico e tanta paura. A tirare fuori i due poveretti sono stati alcuni operai unitamente ai vigili del fuoco del diistaccamento di Cassino. Nel frattempo sono stati attiviti i soccorsi e in pochi minuti sul posto sono arrivate le ambulanze dell'Ares 118 e un elicottero. La bimba è stata trasferita in codice rosso a Roma mentre il padre in codice giallo presso il 'Santa Scolastica' di Cassino. I carabinieri della stazione di Aquino unitamente al magistrato di turno in Procura hanno sequestrato l'intera area. 

Seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

FrosinoneToday è in caricamento