Coronavirus, immenso cordoglio a Fiuggi per la morte di Pompea Frate

La donna colpita dal Covid-19 era da tempo ricoverata presso lo Spallanzani a Roma. Per molti anni ha gestito un negozio di cornici in centro

Ancora un decesso nella giornata odierna in Ciociaria a causa del Coronavirus. Dopo quelli del cassinate delle ore scorse con la coppia di anziani e di Trivigliano l’ulteriore triste notizia giunge da Fiuggi. Verso l’ora di pranzo è morta all’ospedale Spallanzani di Roma Pompea Frate, storica commerciante di 71 anni della cittadina termale che per molti anni ha gestito un negozio di cornici con il marito in centro.

La comunicazione del sindaco Baccarini

“A nome mio, dell’intera Amministrazione Comunale e della città di Fiuggi, esprimo le più sincere e sentite condoglianze ai familiari della nostra concittadina e amica Pompea Frate, prima vittima fiuggina di questo 'nemico invisibile'.  Ho ricevuto qualche minuto fa questa notizia dal figlio e nostro caro amico Massimiliano.

Pompea si è spenta nell'unità di terapia intensiva dell'ospedale Spallanzani di Roma, dove si trovava ricoverata, anche in conseguenza di patologie pregresse, da alcune settimane. In questi momenti di profonda tristezza, dobbiamo trovare ancora di più forza e coraggio per andare avanti!!!  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appello del primo cittadino fiuggino

Colgo ancora una volta l’occasione per ringraziare i fiuggini per come si stanno comportando, al tempo stesso li richiamo nuovamente a maggiore rispetto dei divieti e delle normative, ringraziando tutti per il grande sforzo di generosità e solidarietà che stiamo registrando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento