Ferentino, sfonda la vetrina di un negozio con un’auto e ruba 300 euro

Denunciato un 33enne di Frosinone che aveva portato a termine il furto a metà dicembre del 2017

Dopo oltre un anno di tempo dal furto con tanto di “spaccata” di una vetrina con una macchina pensava oramai di averla fatta franca. Invece, i carabinieri della stazione di Ferentino erano sulle sue tracce dal 17 dicembre 2017, dopo la denuncia della titolare del negozio e l’uomo è stato rintracciato grazie anche alle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Il furto con la spaccata della vetrina

In quella data, appunto, il 33enne di Frosinone aveva infranto la vetrina di un negozio nella parte bassa della città ed aveva trafugato 300 euro che aveva trovato in cassa. Ora l’uomo è stato denunciato e dovrà rispondere di furto aggravato e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento