menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, certificati medici falsi per non farsi beccare dalla polizia

Un 32enne della città termale è stato denunciato dopo essere stata scoperta la truffa

Gli uomini del Commissariato di Fiuggi avevano intuito che qualcosa non andava su quelle certificazioni che di tanto in tanto un 32enne, residente nella cittadina termale, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma giornaliero presso il Commissariato, presentava per giustificare le sue assenza.  

I falsi certificati

In particolare, l’uomo, arrestato per furto aggravato continuato, aveva esibito, per giustificare la sua mancata presentazione,  alcuni certificati  medici  attestanti uno stato di malattia. La fattezza dei certificati non convinceva i poliziotti: da accertamenti esperiti presso i laboratori della Polizia Scientifica emergeva che la certificazione medica presentata era stata abilmente falsificata.

La denuncia

Per il 32enne scattava, pertanto, la denuncia per falsità materiale commessa dal privato, con la sostituzione della misura cautelare in atto con quella degli arresti domiciliari.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento