Sorpreso in A1 con una pistola illegale in auto

Denunciato un uomo di origini rumene, fermato dagli agenti della polizia al km 626

Un rumeno denunciato dalla polizia stradale per detenzione abusiva di una pistola. Il fatto è avvenuto questa mattina quando gli agenti della Sottosezione autostradale hanno notato un furgone nei pressi del km 626 transitare in direzione Napoli nel tratto di competenza del comune di Frosinone. Il conducente, unico a bordo, accortosi della presenza della Polizia, ha cominciato a mostrare segni di grande nervosismo.

L'ispezione e la scoperta

Così i poliziotti avevano proceduto ad ispezionare accuratamente il vano del furgone. Dagli esiti del controllo è risultato che tra i bagagli era stata occultata una pistola a tamburo tipo “revolver” con un riduttore simile ad un silenziatore priva di munizionamento. I poliziotti hanno denunciato l'uomo per possesso di armi e sequestrato la pistola al fine di condurre le relative indagini del caso.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento