Notte di San Silvestro super blindata. Quattro persone denunciate per guida in stato di ebbrezza

Controlli a tappetto da parte dei carabinieri nei comuni di Frosinone, Amaseno, Ripi, Vallecorsa e Giuliano di Roma. Fermate e controllate 42 persone

Una notte di San Silvestro super blindata quella che si è vista nel capoluogo ciociaro dove i carabinieri della Compagnia di Frosinone, sono stati impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio predisposti proprio nel corso dei festeggiamenti. E proprio nel corso di questi controlli sono state denunciate in stato di libertà quattro persone, segnalate altre quattro quali assuntori di sostanze stupefacenti e proposti altri quattro pregiudicati per l’applicazione del foglio di via obbligatorio. Nel corso dei controlli sono stati fermati 30 autoveicoli e 42 persone.

I centri urbani sotto controllo

L'operazione "feste sicure"  si è snodata soprattutto a Frosinone, Amaseno, Ripi, Vallecorsa e Giuliano di Roma. Nei servizi di controllo su strada sono stati denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, un 27enne residente ad Alatri ed un 28enne residente a Patrica, entrambi incensurati; un 37enne residente ad Alatri ed un 26enne del capoluogo ciociaro, entrambi già censiti per reati specifici, poiché  sorpresi alla guida sotto l'effetto dell'alcol con valori superiori al doppio di quelli consentiti dalla norma.

Trovati in possesso di droga

Segnalati, inoltre, alla Prefettuta in qualità di assuntori un 36enne di Alatri, un 39enne di Boville Ernica, un 58enne di Ceccano ed un 36enne di Frosinone. Questi ultimi, controllati singolarmente, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale (tre grammi circa). La sostanza rinvenuta, è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Proposti invece per l'applicazione del Foglio di via obbligatorio un 65enne di Aprilia, un 40enne di Alatri, un 35enne di Colleferro ed un 52enne di Mugnano di Napoli, tutti pregiudicati per reati contro il patrimonio. Controllati nei pressi di obiettivi sensibili, rispettivamente nei Comuni di Amaseno, Giuliano di Roma e Vallecorsa, non hanno fornito  giustificato motivo circa la loro presenza in quei centri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento