Niente soldi per la droga. Botte all'anziana madre. Arrestato 37enne

Nei giorni scorsi si era venduto anche l'oro ed un mobile dei genitori per procurarsi il denaro per lo stupefacente

Botte alla madre che non voleva dargli i soldi per acquistare la droga, ventisettenne di Frosinone arrestato dai carabinieri. Il fatto è avvenuto ieri mattina in un'abitazione del capoluogo ciociaro. Da tempo il giovane stava vessando la mamma costringendola a dargli il denaro per acquistare lo stupefacente.  

La disperazione della mamma

Quando la poveretta gli diceva che non aveva più soldi liquidi si faceva consegnare tutto l'oro che aveva in casa. Finito questo si era attaccato anche ai mobili di casa. Ultimamente era arrivato a vendere un mobile antico che la donna aveva nel salone.  

Le botte al genitore

Ma  ieri mattina, quando la sventurata gli ha detto che non aveva più nulla da dargli, il ragazzo, come una furia scatenata gli si è avventato contro scaraventandola a terra e picchiandola con tutta la forza che aveva. E'  stato a quel punto che la signora, poco più che sessantenne, ha chiesto aiuto con il suo telefonino a carabinieri del comando provinciale.

L'arresto

Quando i militari sono giunti sul posto hanno fatto scattare le manette nei confronti del ragazzo per il reato di estorsione. La donna poveretta, è stata trasportata in un centro protetto dove alloggerà per lungo tempo. Adesso teme che una volta uscito dal carcere possa vendicarsi e farle del male. Intanto questa mattina il giovane, difeso dall'avvocato Giampiero Vellucci dovrà presentarsi davanti al giudice per la convalida dell'arresto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento