Rubano in un negozio nel centro e si danno alla fuga. Arrestati quattro cittadini stranieri

Ora i cittadini del Gambia, rispettivamente di 27, 23, 22, 21 anni, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso

Avevano appena rubato in un’attività commerciale nella parte bassa di Frosinone e se ne stavano andando quando sono stati fermati dai poliziotti. Ora 4 cittadini del Gambia, rispettivamente di 27, 23, 22, 21 anni, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Il furto

I fatti risalgono a venerdì pomeriggio, quando i poliziotti sono intervenuti nella parte bassa del capoluogo, in seguito a segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113 della Questura. Gli stranieri sono stati intercettati poco distanti dall’attività commerciale dove era stato messo a segno il reato. Fermati ed identificati: 3 di loro hanno pregiudizi di polizia per spaccio, rapina e furto. Inoltre a carico del 22enne anche un provvedimento di espulsione. Rinvenuti gli articoli rubati.

Le espulsioni

Per altri 6 cittadini stranieri presenti sul territorio comunale è scattato il decreto di espulsione dal Territorio Nazionale: a coordinare l’attività è l’Ufficio Immigrazione della Questura. Per 5 di loro, dopo la scarcerazione per fine pena, l’adozione del provvedimento è stata motivata dalla pericolosità sociale.

Di questi, 3 di nazionalità georgiana hanno precedenti per furto aggravato, mentre un marocchino ed un tunisino hanno a carico reati   in materia di stupefacenti.   Infine un giovane egiziano è stato espulso in quanto irregolare, non avendo proceduto al   rinnovo del permesso di soggiorno rilasciatogli quando era minore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento