Ricettazione, un trentaduenne del capoluogo denunciato

Il giovane era stato fermato in un bar della parte bassa con un cellulare di ultima generazione di dubbia provenienza

Trentaduenne del capoluogo ciociaro denunciato per ricettazione. Nel pomeriggio di ieri una pattuglia della sezione Volanti, agli ordini del dirigente Flavio Genovesi, nel corso dei servizi di pattugliamento del territorio, ha effettuato un controllo sugli avventori in un bar della parte bassa della città. Nel locale erano presenti tre giovani seduti ad un tavolo sul quale era poggiata una busta di plastica trasparente, con all’interno un cellulare di ultima generazione completo di accessori. I ragazzi, tra cui un minorenne di 16 anni, alla richiesta degli agenti di chi fosse non sono riusciti a dare risposte convincenti. A quel punto sono stati accompagnati presso gli uffici della questura per ulteriori accertamenti. Il trentaduenne denunciato ha sostenuto di averlo acquistato in rete. Dichiarazioni a cui però non è riuscito a darne alcuna prova. Il cellulare è stato sequestrato ed il giovane è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento