Tenta di suicidarsi dal cavalcavia della stazione Fs. Giovane messo in salvo in extremis

A salvare il 27 enne di Frosinone sono stati gli agenti della Polfer intervenuti dopo la segnalazione di un cittadino

Aveva superato la rete di recinzione del cavalcavia nei pressi della stazione ferroviaria di Frosinone ed era pronto a gettarsi in mezzo ai binari per togliersi la vita. Grazie al pronto intervento degli agenti della Polizia Ferroviaria, su segnalazione di un cittadino, si è evitato il peggio.

Qui con non poche difficoltà, i poliziotti sono riusciti a bloccare e mettere in sicurezza il giovane, un ventisettenne italiano, che, come detto, aveva superato la rete di recinzione del cavalcavia e in precario equilibrio, si era aggrappato a questa in corrispondenza della linea elettrica alta tensione delle Ferrovie dello Stato.

Allertato precedentemente il 118, i sanitari hanno trasportato il ragazzo in evidente stato di agitazione presso l’ospedale cittadino per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento