menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz dei carabinieri in un capannone in zona Asi, trovati 150 mila euro di materiale rubato

Si tratterebbe degli arredamenti e delle attrezzature trafugate di recente in numerose attività commerciali del capoluogo

A seguito dei ripetuti furti consumati ai danni di numerosi attività commerciali della zona industriale di Frosinone è in corso dalla prima mattinata di oggi una vasta operazione del carabinieri della compagnia di Frosinone ed Anagni. Nello specifico è stata fatta irruzione in un capannone della zona Asi dove è stato ritrovato materiale oggetto di furto in danno di commercianti della Provincia. Nello specifico sono state rinvenute attrezzature e arredamenti per bar, gelaterie e ristoranti per un valore di 150 mila euro. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Forestale, l'Arpa Lazio, l'ispettorato carabinieri del Lavoro e personale della Guardia di Finanza di Frosinone. A casa dei titolari della refurtiva rinvenuta è stata trovata anche una pistola illegalmente detenuta e con matricola abrasa. In manette sono finiti due cittadini siriani, in Italia con regolare permesso di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento