Celebrata la Virgo Fidelis, Santa Protettrice dei Carabinieri

Tre importanti cerimonie si sono svolte ad Anagni, Cassino e Frosinone nel rispetto delle norme anti Covid

I Carabinieri del comando provinciale di Frosinone, in tre distinte cerimonie, hanno celebrato ieri la Maria Virgo Fidelis, Santa Protettrice. Commemorando  nel contempo il 79° Anniversario dell'eroica difesa del caposaldo di "Culqualber" da parte del 1° Battaglione Carabinieri e Zaptiè mobilitato, che il 21 novembre 1941 si sacrificò in una delle ultime cruente battaglie in terra d’Africa, che vide contrapposte le truppe britanniche e quelle italiane. Per quel fatto d’armi, alla bandiera dell’Arma fu conferita la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare. Nel 1949, in memoria dell'evento, sua Santità Pio XII proclamò Maria "Virgo Fidelis" Patrona dei Carabinieri e ne fissò la ricorrenza il 21 novembre, data in cui la cristianità commemora la presentazione della Beata Vergine Maria al Tempio di Gerusalemme.

A Frosinone la cerimonia si è svolta presso la chiesa Sacro Cuore di Gesù, alla presenza del colonnello Alfonso Pannone, comandante provinciale dell'Arma dei Carabinieri, del Comandante del Gruppo Carabinieri Forestali di Frosinone colonnello Luisa Corbetta e una ridotta rappresentanza di Carabinieri ed il Coordinatore Provinciale dell’ANC. Il tutto nel rispetto delle norme anti-Covid. 

A Cassino l'Arma dei Carabinieri si è raccolta nella chiesa di Sant'Antonio per la celebrazione in onore della loro protettrice. Nell'omelia don Benedetto ha ringraziato il capitano Giuseppe Scolaro, il tenente Massimo Di Mario, il luogotenente Gennaro Raucci e tutti i membri dell'Arma per la loro costante disponibilità per il bene comune e per la pace sociale, impegno che non conosce un orario di servizio ma che è frutto di fedeltà al giuramento fatto e alla divisa che si indossa. Al termine è stata letta la preghiera del carabiniere per affidare al all'intercessione della Vergine il grande impegno profuso dalla fedelissima verso i più fragili e bisognosi.

Ad Anagni nella chiesa di Sant’Andrea è stata celebrata una funzione religiosa in occasione della ricorrenza della “Virgo Fidelis” Alla cerimonia, officiata dal parroco don Bruno, hanno presenziato il Comandante della Compagnia Carabinieri di Anagni, i Comandanti delle Stazioni dipendenti, il Presidente della locale Associazione Nazionale Carabinieri  ed una rappresentanza di militari in servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento