Cronaca

Genazzano, sorpreso alla guida di un furgone con attrezzi agricoli rubati si scaglia contro i carabinieri. Arrestato.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Genazzano hanno arrestato un cittadino romeno di 30 anni con le accuse di ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’uomo, in compagnia di un connazionale, è stato...

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Genazzano hanno arrestato un cittadino romeno di 30 anni con le accuse di ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'uomo, in compagnia di un connazionale, è stato fermato alla guida di un furgone, al cui interno è stato scoperto il bottino di alcuni furti in abitazione messi a segno nell'arco di qualche giorno.

Quando i due hanno arrestato la marcia del veicolo, si sono immediatamente dati alla fuga. Ne è nato un inseguimento a piedi con i militari che, senza non poche difficoltà, sono riusciti a bloccare il 30enne nonostante la strenua resistenza opposta all'arresto. Il complice ha approfittato della situazione riuscendo a far perdere le proprie tracce. I Carabinieri hanno potuto, quindi, recuperare e restituire i costosi attrezzi agricoli ai legittimi proprietari, che erano stati derubati nelle ultime settimane. Il cittadino romeno è stato posto agli arresti domiciliari, dove rimarrà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

240614 PALESTRINA - Gli attrezzi agricoli rubati recuperati dai Carabinieri (3) 240614 PALESTRINA - Gli attrezzi agricoli rubati recuperati dai Carabinieri (5)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genazzano, sorpreso alla guida di un furgone con attrezzi agricoli rubati si scaglia contro i carabinieri. Arrestato.

FrosinoneToday è in caricamento