Cronaca

Guidonia, Emanuele Di Silvio: “Chiederemo alle Fs di restituirci i treni tolti”

GUIDONIA – Emanuele Di Silvio non molla. Avere ridotto l’offerta di trasporto pubblico, lungo la tratta ferroviaria Guidonia-Roma, non è stata un’idea paricolarmete apprezzata dai residenti nella "Città dell'Aria". Il nuovo orario, in vigore da...

GUIDONIA - Emanuele Di Silvio non molla. Avere ridotto l'offerta di trasporto pubblico, lungo la tratta ferroviaria Guidonia-Roma, non è stata un'idea paricolarmete apprezzata dai residenti nella "Città dell'Aria". Il nuovo orario, in vigore da qualche giorno, ha creato un legittimo malumore tra i pendolari del più grande comune, per numero di abitanti, della provincia romana.

Roba da non crederci, infatti. Perché una mega realtà come quella di Guidonia Montecelio non può sicuramente essere così penalizzata, vista anche la difficoltà di raggiungere la Capitale con gli autobus (altra nota dolente) o con la propria automobile. "Ci siamo già attivati nei confronti delle Fs - puntualizza Di Silvio (nella foto), iperattivo portavoce del "Comitato pendolari FL2 Tivoli-Roma". Nella prima o seconda settimana di gennaio prossimo ci incontreremo con i loro dirigenti per rappresentare la nostra insoddisfazione e chiedere che siano reintrodotte le corse eliminate". Tra le tolte, pure quella delle 8.35 per Roma Termini. Una delle uniche due che raggiungeva nola stazione più importante di Roma, visto che tutte le altre si attestano a Roma Tiburtina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia, Emanuele Di Silvio: “Chiederemo alle Fs di restituirci i treni tolti”

FrosinoneToday è in caricamento