Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Guidonia Montecelio, tre arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di arma da sparo

I Militari della Tenenza Carabinieri di Guidonia Montecelio, coordinati dal Comando Compagnia Carabinieri e sotto l’egida  della Locale Procura della Repubblica di Tivoli,

I Militari della Tenenza Carabinieri di Guidonia Montecelio, coordinati dal Comando Compagnia Carabinieri e sotto l'egida della Locale Procura della Repubblica di Tivoli, nell'ambito di una mirata attività di indagine volta al contrasto il fenomeno delittuoso connesso allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, n. 3 persone, A.M., D.F., P.A., tutti maggiorenni e di età ricompresa tra i 30 ed i 40 anni, residenti in Guidonia Montecelio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di una pistola illegalmente detenuta.

Difatti, a seguito di una perquisizione domiciliare all'interno della loro abitazione veniva rinvenuto all' interno della vasca da bagno, occultata sotto degli abiti, un borsone contenente due cassette metalliche chiuse a chiave con all'interno un ingente quantitativo di stupefacente e una pistola, cal. 12 con relativo munizionamento, quest'ultima illegalmente detenuta dall'A. M.

L'operazione, consentiva dunque di recuperare il carico di stupefacente di circa 800 grammi di cocaina già suddiviso confezionato e sigillato in diversi involucri di cellophane trasparente e l'arma comune da sparo, tutto posto sotto sequestro penale, ma soprattutto di bloccare e trarre in arresto i tre malfattori che nei giorni precedenti erano stati attenzionati, con specifici servizi di osservazione, controllo e pedinamento, svolti anche in abiti civili e con auto di copertura, dal personale militare operante.

I malfattori tratti in arresto sono stati messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente e dovranno rispondere, a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e detenzione illegale di arma e munizioni.

Gli arrestati espletate le formalità di rito venivano associati presso la Casa Circondariale di Rebibbia in attesa del Giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia Montecelio, tre arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di arma da sparo

FrosinoneToday è in caricamento