Isola Liri, 17enne investita da un’auto. Ricoverata in gravi condizioni in ospedale

L’incidente è avvenuto sabato sera verso le 22 in via Po. La ragazza è stata elitrasportata a Roma

Bruttissimo incidente sabato sera verso le 22 in pieno centro ad Isola Liri. Una ragazza di appena 17 anni S.C. è stata presa in pieno da una smart all’altezza di via Po e con il corpo e con la testa ha sfondato il parabrezza della piccola utilitaria guidata da un ragazzo di 31 anni di Sora.

I soccorsi

Sul posto gli operatori del 118 ed i carabinieri. Constatate le condizioni di salute della ragazza è stata allertata un eliambulanza che giunta sul posto ha trasportato la 17enne all’Umberto I di Roma dove è ricoverata in gravi condizioni.  Attimi di sconforto sul luogo dell’incidente dove verso le 23 si sono radunati molti suoi amici e non sono mancate scene di disperazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento