La Vis Artena sta per perdere al propria identità

La nostra amata squadra di calcio paesana, la VIS Artena, da molti anni protagonista nel campionato di Eccellenza, rischia di perdere la sua identità artenese, a causa di un progetto di fusione dell'attuale dirigenza, la quale vuole fare un'unica...

La nostra amata squadra di calcio paesana, la VIS Artena, da molti anni protagonista nel campionato di Eccellenza, rischia di perdere la sua identità artenese, a causa di un progetto di fusione dell'attuale dirigenza, la quale vuole fare un'unica squadra di calcio che rappresenti le città di Artena e Valmontone.




Noi siamo assolutamente contrari a questo, pensiamo che ogni città debba avere la propria squadra per la quale i tifosi debbano sentirne l'appartenenza, identificandosi e sostenendone i colori.

Con la fusione tutto questo va a finire, la squadra perde la sua identità, i tifosi non si sentono più rappresentati da questa nuova realtà, e non le danno più il loro supporto.

Questo vale per tutte le fusioni tra squadre di calcio di due o più città, a maggior ragione con il Valmontone!

Vogliamo ricordare infatti che tra questi due paesi confinanti c'è sempre stata una forte rivalità in tutto (compreso il calcio) e gli ultimi accesi derby ne sono la testimonianza, per cui ci sembra assurdo un progetto del genere.

Noi vogliamo che la Vis Artena rimanga a rappresentare solo i colori di Artena, e di poter continuare a sostenere i colori rosso verdi, perché li sentiamo come i nostri.

Chiediamo pertanto al patron artenese Di Cori di abbandonare il progetto di fusione con il Valmontone, e lo stesso al presidente in carica Matrigiani, che se non vuole più continuare a lavorare per il bene della VIS Artena, può sempre dimettersi, e fare un'altra squadra di calcio a rappresentanza della sua Valmontone.


NOI CI OPPONIAMO!

NO ALLA FUSIONE!


Comunicato Sconvolts Artena
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento