rotate-mobile
Cronaca

Labico, a Colle Spina è psicosi per i furti. I cittadini si mobilitano

Una frazione intera, quella popolosa con oltre 1000 abitanti di Colle Spina, nel comune di Labico negli ultimi giorni è stata presa di mira da ladri che, in un lasso di tempo di venti giorni, hanno fatto registrare ben quattro episodi di furto...

Una frazione intera, quella popolosa con oltre 1000 abitanti di Colle Spina, nel comune di Labico negli ultimi giorni è stata presa di mira da ladri che, in un lasso di tempo di venti giorni, hanno fatto registrare ben quattro episodi di furto, tutti di entità rilevate.

L'ultimo, in ordine di tempo, ha turbato non poco: i malviventi, che sembrerebbe si muovano in gruppo, usando un Suv di colore scuro, hanno rovistato all'interno di una villetta, nonostante la presenza dell'anziana proprietaria.

La signora si sarebbe accorta di essere stata derubata soltanto successivamente, tant'è stata la maestria dei soggetti operanti. La settimana scorsa una vera e propria escalation: ben due "rastrellamenti", in altrettanti edifici.

In un episodio sono rimasti coinvolti anche dei cani che hanno ingerito bocconcini avvelenati, serviti dalla banda che, per muoversi in tranquillità, si è avvalsa di uno stratagemma tanto antico, quanto efficace: "la polpetta avvelenata". Il terzo episodio riguarda la sottrazione, da un garage antistante l'abitazione presa di mira, di due auto. Ebbene, quest'ultima specifica immette, sulla scena, un fattore nuovo che, per la prima volta, fa capolino in una realtà che, oggettivamente, è sempre più complessa ed articolata.

La preoccupazione e la paura, ormai, dominano la vita quotidiana dei labicani che, però, non si danno per vinti: sui social network, e nelle piattaforme di comunicazione multimediale, sono stati creati dei gruppi che, ben coordinati, interagiscono al fine di monitorare il territorio.

Le forze dell'Ordine, da parte loro, in queste ore stanno approfondendo l'attività investigativa, dalla quale si spera di trarre qualche elemento utile alla conclusione della tensione.

La cooperazione tra cittadini onesti e Carabinieri porterà alla cattura di quanti, con disprezzo della legalità, seminano angoscia ed insonnia a Colle Spina?

Lo speriamo sinceramente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, a Colle Spina è psicosi per i furti. I cittadini si mobilitano

FrosinoneToday è in caricamento