Giro di vite contro ladri e furti, posti di blocco e controlli dei Carabinieri h24

In meno di tre giorni sono stati individuati e bloccati otto malviventi che sono riusciti a fuggire dopo un inseguimento. Alta la guardia nel Cassinate e nel Sorano

Proseguono senza sosta i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale di competenza, al fine di garantire sempre più maggiori standard di sicurezza ai cittadini. Nel corso della giornata di ieri e nella scorsa nottata, personale di tutte le articolazioni operative del Comando Provinciale, hanno svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a prevenire i reati predatori, in particolare furti, attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale, sulle principali arterie e snodi di comunicazione della Provincia ed in prossimità dei caselli autostradali dell'A1, nelle adiacenze delle Stazioni Ferroviarie, oltre che in altri luoghi che hanno evidenziato un alto tasso o una recrudescenza della delittuosità.

Tale attività preventiva, che ha già permesso nei giorni scorsi di sventare in Roccasecca e Pontecorvo una serie di furti a danno di cittadini che vivono in zone periferiche. A Ceprano, l’intercettazione di un’autovettura sospetta con a bordo quattro persone, da parte dei militari della stazione di Pico unitamente ai colleghi del Norm di Pontecorvo, ha dato vita ad un rocambolesco inseguimento lungo la S.P. 82 - direzione Isoletta d’Arce. Qui i carabinieri hanno intercettato l'Audi A4.

Gli occupanti, alla vista delle numerose pattuglie di servizio dei Carabinieri, hanno dato vita ad una fuga scellerata effettuando sorpassi e manovre che avrebbero potuto mettere a rischio innocenti automobilisti. La folle corsa è terminata in località Colleponte in territorio di Pico hanno abbandonato il veicolo e sono fuggiti a piedi nelle campagne circostanti riuscendo a far perdere le proprie tracce. La macchina risulta essere intestata ad una persona originaria di Cava dei Tirreni con a carico precedenti di polizia per guida senza patente.

All'interno sono rinvenuti vari arnesi da scasso, sette orologi e diversi monili in oro ed argento sicuramente provento di precedenti furti, il cui valore è tuttora da stimare sottoposti a sequestro.Sono in corso indagini da parte del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone e dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo al fine di risalire all’identificazione dei fuggitivi nonché ai legittimi proprietari di quanto rinvenuto. Nell'ambito della stessa operazione di prevenzione e controllo a Roccasecca sono state denunciate per “tentato furto e ricettazione”, quattro persone di cui due uomini e due donne, di età compresa tra i 21 ed i 26 anni, tre dei quali con precedenti per reati contro il patrimonio, tutti di origine rumena e domiciliati presso un campo nomadi della provincia di Caserta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tempestivo intervento dei militari operanti, consentiva di identificare i quattro mentre erano intenti a rubare generi alimentari, non di prima necessità, all’interno di un supermercato di quel centro. La successiva perquisizione veicolare dell’autovettura in uso ai prevenuti, permetteva il rinvenimento, all’interno del bagagliaio, di vari prodotti dolciari dei quali gli indagati non erano chiaramente in grado di indicarne la provenienza e, pertanto, venivano sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento