rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Monterotondo, a cavallo sullo spartitraffico. Uomo salvato dai poliziotti

Doveva essere una mattinata tranquilla ieri mattina per gli agenti della Polizia Stradale di Roma, dedicata al controllo straordinario sull’uso delle cinture di sicurezza

Doveva essere una mattinata tranquilla ieri mattina per gli agenti della Polizia Stradale di Roma, dedicata al controllo straordinario sull'uso delle cinture di sicurezza

ma, come sempre accade, la strada riserva ogni volta occasioni impreviste di soccorso a tutela della sicurezza del cittadino che vanno al di là dei programmi e che richiedono prontezza operativa, umanità e grande professionalità.

Il dispositivo straordinario di controllo prevedeva sette pattuglie, con 14 uomini che in tre diversi posti di controllo erano impegnati a verificare l'uso delle cinture di sicurezza e l'utilizzo di seggiolini ed adattatori per il trasporto dei bambini.

Senza cinture, ma soprattutto senza briglie, un cavallo si avvicinava però pericolosamente alla Tiburtina nel comune di Guidonia, in località Albuccione, nel momento in cui si trovava a passare una delle pattuglie per raggiungere il primo posto di controllo.

Consapevoli del grave pericolo che avrebbe rappresentato il cavallo sulla strada, gli agenti della Polizia di Stato, hanno avuto il loro bel da fare per non spaventare l'animale e contenerlo in un campo vicino. Chi si trovava a passare ha visto una scena insolita e divertente che ha però evitato che la situazione precipitasse in tragedia, dato che purtroppo i cavalli liberi sulla strada causano spesso incidenti molto gravi, vista la loro mole e la sorpresa del conducente che si trova improvvisamente di fronte ad un ostacolo imprevisto.

L'animale ora sta bene e dopo lunghe ricerche è stato riaffidato al proprietario, sanzionato per omessa custodia e mal governo dell'animale.

Altre due pattuglie ferme per un posto di controllo a Monterotondo hanno visto un uomo che si aggirava confuso in mezzo alla strada, in via Leonardo da Vinci. Alla vista dei poliziotti si è fermato pericolosamente a cavallo del new jersey in cemento. Fortunatamente in quel momento non circolavano autovetture e la pattuglia è riuscita ad avvicinare e portare al sicuro il 50enne già in cura presso struttura sanitaria di Tivoli a cui è stato riaffidato.

La mattinata movimentata non ha comunque impedito alle pattuglie della Polizia Stradale di lavorare anche per l'obiettivo che era stato loro affidato. Sono stati controllati più di 100 veicoli, con 60 violazioni accertate e una patente ritirata.

18 i verbali per il mancato uso delle cinture di sicurezza, di cui 3 relativi a bambini non assicurati ai seggiolini. E la Polizia Stradale, al di là del dispiacere per le multe, è certa di aver regalato a quegli automobilisti e ai loro figli un viaggio in sicurezza. fedcastello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterotondo, a cavallo sullo spartitraffico. Uomo salvato dai poliziotti

FrosinoneToday è in caricamento