rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Monterotondo, arrestato pusher che nascondeva droga in uno zaino

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 26enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 26enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, impegnati in mirati servizi di contrasto allo spaccio e consumo di stupefacenti, hanno bloccato il giovane, dopo averlo notato mentre prelevava uno zaino occultato in una aiuola di via Dora Baltea, al cui interno sono stati poi rinvenuti 650 g di marijuana.

La droga sequestrata era destinata ad alimentare il mercato dello spaccio al dettaglio del centro storico del capoluogo eretino, che soprattutto nei weekend si popola di giovani e studenti.

L'uomo arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell'A.G. di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterotondo, arrestato pusher che nascondeva droga in uno zaino

FrosinoneToday è in caricamento