rotate-mobile
Cronaca

Monterotondo, fermato con oltre mille pacchetti di sigarette e veicoli rubati

Aveva dentro casa una quantità di merce di provenienza illecita, tra sigarette, sigari, cartine, filtri e biglietti per l'autobus, tale da poter "aprire una tabaccheria", oltre a tre scooter e un'auto rubati.

Aveva dentro casa una quantità di merce di provenienza illecita, tra sigarette, sigari, cartine, filtri e biglietti per l'autobus, tale da poter "aprire una tabaccheria", oltre a tre scooter e un'auto rubati.

L'uomo in questione, un albanese di 27 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato sottoposto a fermo dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monterotondo, per ricettazione di un ingente quantitativo di merce di provenienza illecita e di veicoli oggetto di furto.

I militari della Compagnia eretina, a seguito di perquisizione domiciliare in una villetta in via San Martino, risultata essere nella disponibilità dell?uomo, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 1000 pacchetti di sigarette di varie marche nazionali ed estere, 200 scatole di sigari, 100 confezioni di cartine, 300 confezioni di filtri, 50 biglietti della Metrebus, oltre 200 confezioni di caramelle, nonché tre Yamaha T-Max risultati rubati tra la zona di Roma Prima Porta, Roma Ottavia e Tivoli ed una Fiat Punto rubata in zona Roma Casilina.

I Carabinieri stanno verificando le recenti denunce di furto per individuare l?esercizio commerciale da dove é stata portata via la merce.

L?uomo, arrestato, è stato portato in carcere a Rebibbia a disposizione dell?Autorità Giudiziaria di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterotondo, fermato con oltre mille pacchetti di sigarette e veicoli rubati

FrosinoneToday è in caricamento